HOME > Mostre > Archivio mostre > 2012 > Marco Gastini "Contrappunti. Con una finestra sullo studio."

Marco Gastini "Contrappunti. Con una finestra sullo studio."

Collezione Permanente MAMbo
29 gennaio - 1 aprile 2012

Il progetto espositivo Contrappunti. Con una finestra sullo studio. nasce dalla recente donazione al MAMbo dell'opera Contrappunti C da parte di Marco Gastini. In occasione dell'accoglimento dell'opera nella Collezione Permanente del Museo, fino al 1 aprile vengono esposte le altre tre tele inerenti al ciclo Contrappunti, oltre a una selezione di 22 opere realizzate dall'artista dalla fine degli anni Sessanta ad oggi che intrecciano un dialogo di forte intensità.

Il progetto espositivo coinvolge lo sguardo dello spettatore nei passaggi principali di un pensiero artistico incentrato sugli elementi archetipici del gesto, del segno, della materia che, attraverso lo sconfinamento dalla superficie del supporto, compie uno strappo linguistico verso le tradizioni formalistiche per sperimentare lo spazio, inteso sia in senso fisico che mentale, come luogo di azione della pittura.

Con lo speciale approfondimento dedicato a Marco Gastini prende avvio Prospettive. Nuovi percorsi nelle Collezioni del MAMbo, un nuovo formato progettuale di articolazione della Collezione Permanente che intende valorizzare la donazione di opere attraverso un momento espositivo focalizzato sulla contestualizzazione dell’artista e del suo lavoro in un più ampio e articolato percorso di carattere scientifico e didattico fruibile al pubblico.

La mostra si integra in un progetto espositivo diffuso nella città di Bologna che documenta il percorso artistico di Marco Gastini dagli anni Settanta fino agli esiti più recenti coinvolgendo in contemporanea, oltre al MAMbo, anche gli spazi di OTTO Gallery e Palazzo Pepoli Campogrande, sede distaccata della Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Bologna.

Photogallery