Italiano - English
HOME > Collezione Permanente

Collezione Permanente

Introduzione

La Collezione della GAM al MAMbo
Le raccolte della ex Galleria d’Arte Moderna di Bologna sono state interessate da una complessa e necessaria riconfigurazione in occasione del loro spostamento di sede per l’apertura del MAMbo, avvenuta il 5 maggio 2007.

Il Museo Morandi al MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna
Nell'autunno 2012, a seguito del trasferimento del Museo Morandi nei propri spazi, MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna ha avviato una nuova progettualità espositiva, presentandosi al pubblico in una nuova veste.
La presenza della collezione morandiana - oltre a mettere in risalto la grande influenza dell'artista nel contemporaneo - crea un collegamento con le vicende artistiche bolognesi, con la storia del museo e con le sue ragioni fondanti, generando un forte legame con la Collezione Permanente.
Grazie a un continuo incremento del patrimonio garantito da nuove acquisizioni, donazioni e prestiti in comodato, la Collezione è costantemente oggetto di ricerca e rinnovamento.

Le aree tematiche
Il percorso espositivo si articola attualmente in sette aree tematiche che documentano alcuni tra gli aspetti più innovativi della pratica artistica dalla seconda metà del Novecento fino a oggi, visti attraverso l'esperienza dell'ex Galleria d'Arte Moderna.

AVVISO
Da martedì 11 a venerdì 21 dicembre 2018
le sezioni Focus on Contemporary Italian Art e Nuove acquisizioni della collezione permanente MAMbo rimarranno chiuse al pubblico per lavori di disallestimento mostra Ritorno al futuro? e riallestimento collezioni.
Ci scusiamo con i visitatori per il temporaneo disagio, confermando che le altre aree del percorso espositivo saranno regolarmente visitabili.