Italiano - English
HOME > MAMbo segnala > Archivio annuale > 2012 > Hyper-MuseumProject

MAMbo segnala

Hyper-MuseumProject

Nei giorni di Arte Fiera i Dipartimenti educativi del MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna e della GAM - Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea di Torino lanciano il progetto inedito Hyper-MuseumProject, un’esperienza di reale interazione con l’arte contemporanea, condivisa in modo virtuale attraverso l’uso di mezzi di comunicazione tecnologicamente avanzati, che si rivolge ad un pubblico giovane di studenti delle scuole secondarie e di universitari.
Nato da un’idea di Nino Migliori e sviluppato dai Dipartimenti educativi della GAM di Torino e del MAMbo di Bologna con il supporto tecnico di Vodafone, il progetto è pensato per riflettere sulle modalità di fruizione e sui gusti dei giovani riferiti all’arte contemporanea.

Nelle giornate di venerdì 27 e sabato 28 gennaio gli studenti che si presenteranno nei due musei saranno invitati a visitare le due collezioni e a scegliere la loro opera preferita tra quelle esposte, adducendo una motivazione. I partecipanti saranno dotati di un cellulare che permetterà loro di inviare almeno due mms con la fotografia dell’opera scelta tra quelle presenti in mostra, oltre a un sms testuale con le motivazioni relative.

Il sostegno di Arte Fiera verso questa innovativa iniziativa prevede un ulteriore momento di promozione attraverso la declinazione del progetto all’interno dei padiglioni fieristici. Sabato 28 gennaio il giovane pubblico della kermesse sarà infatti invitato a fotografare e commentare la propria opera preferita tra quelle esposte negli stand attraverso le stesse modalità interattive.

Le immagini verranno raccolte e visualizzate su una piattaforma virtuale, utile a discutere i risultati dell’esperimento in un incontro di approfondimento che si terrà domenica 29 gennaio alle h 14.30 in Arte Fiera, presso la Sala Suite, Centro Servizi Blocco D: una riflessione sul rapporto tra le nuove generazioni e l’arte contemporanea, nell’ottica di un museo che apre le sue porte ai giovani e di una progettazione museale sempre più efficace e consapevole. Interverranno: Flavia Barbaro, Responsabile Dipartimento educazione GAM Torino; Veronica Ceruti, Responsabile Dipartimento educativo MAMbo; Danilo Eccher, Direttore GAM Torino; Cristina Francucci, Responsabile scientifico Dipartimento educativo MAMbo; Gianfranco Maraniello, Direttore MAMbo; Nino Migliori, fotografo; Elisa Sangiorgi, Responsabile Commerciale Vodafone Business.