Italiano - English
HOME > MAMbo segnala > Archivio annuale > 2011 > L’AREA MEDITERRANEA E LA STRATEGIA EUROPA 2020

MAMbo segnala

L’AREA MEDITERRANEA E LA STRATEGIA EUROPA 2020

26 ottobre 2011 - MAMbo - Sala Conferenze - h 10.00 - 14.00

" L’AREA MEDITERRANEA E LA STRATEGIA EUROPA 2020.
Proposte e risorse per il futuro della cooperazione territoriale"

Delineare efficaci strategie di sviluppo per migliorare la competitività sostenibile nei territori dell’area mediterranea, secondo gli obiettivi di crescita individuati a livello comunitario dalla Strategia Europa 2020. Di questo discuteranno esperti di cooperazione e sviluppo territoriale delle nove province e dei Comuni capoluogo dell’Emilia-Romagna a confronto con i partner europei, nel primo di tre seminari internazionali organizzato nell’ambito del progetto Otremed (Tools for the Territorial Strategy of the Med Space).

PROGRAMMA

- Registrazione partecipanti

- Saluti di benvenuto
ALFREDO PERI – Assessore Programmazione territoriale,Urbanistica, Reti di infrastrutture materiali e immateriali, Mobilità, Logistica e Trasporti della Regione Emilia-Romagna

- Obiettivi e azioni del progetto OTREMED
ANTONIO ANGEL CLEMENTE GARCÍA – Regione di Murcia, Spagna. Lead Partner progetto OTREMED

- Il futuro della cooperazione territoriale europea
IVANA SACCO – Ministero dello Sviluppo Economico - Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica

- Pausa caffè

- L’esperienza della cooperazione nell'area danubiana
IVAN CURZOLO – Segretariato Tecnico Congiunto SEE Capo dell’Unità Project development and management

- Priorità per uno sviluppo locale sostenibile nel bacino del Mediterraneo
STAVRIANNA KAISARI – Independent Research Executive Environment and Sustainable Development – Coastal Tourism and Sustainable Local Development in the Mediterranean

- Introduzione alla tavola rotonda
LODOVICO GHERARDI – rappresentante Regione Emilia-Romagna nello Steering Committee del Progetto OTREMED

- Pausa pranzo

- Tavola rotonda
Dibattito sul futuro dello spazio Med
Moderatore ROBERTO CAMAGNI – economista urbano, Politecnico di Milano

- Conclusioni
ENRICO COCCHI – Direttore Generale alla Programmazione Territoriale e Negoziata, Intese. Relazioni Europee e Relazioni Internazionali della Regione Emilia-Romagna

 

Informazioni:
Manuela Ghesini Polirpo
Tel. +39 051 527 8044
mghesini@regione.emilia-romagna.it

Approfondimenti: http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/lo-sviluppo-territoriale-nei-paesi-del-mediterraneo