Italiano - English
HOME > MAMbo segnala > Archivio annuale > 2019 > Premio Vivo d’Arte – arti visive

MAMbo segnala

Premio Vivo d’Arte – arti visive

Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Scadenza: 6 giugno 2019 h 12.00 ora italiana.

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), in collaborazione con il MAMbo - Museo d’Arte Moderna di Bologna, bandisce la prima edizione del Premio Vivo d’Arte – arti visive.
Il concorso-premio è riservato ad artisti giovani, al di sotto dei 36 anni di età, operanti nell’ambito delle arti visive (arti figurative, fotografia, scultura, installazione, video arte, ecc.) e residenti stabilmente all’estero da almeno due anni in uno dei Paesi MENA (Middle East and North Africa) e dell’Africa Sub–Sahariana.
Il premio Vivo d’Arte – arti visive intende valorizzare in chiave contemporanea, coniugandoli, la creatività italiana e la capacità delle sue eccellenze artistiche di esprimersi anche al di fuori dei confini nazionali.
A tal fine intende promuovere collaborazioni e contaminazioni tra gli artisti italiani all’estero e il tessuto culturale dei paesi ospitanti, che si concretizzino in un’opera in grado di esprimere novità e qualità, sia nelle nelle fasi della sua ideazione che in quelle della sua concreta produzione. Il Premio Vivo d’Arte – arti visive coinvolge la Residenza per artisti Sandra Natali del MAMbo. 


INFORMAZIONI, MODALIT
À DI PARTECIPAZIONE E BANDO

La scadenza per la ricezione delle domande è fissata alle ore 12.00, ora italiana, del giorno 6 giugno 2019.