Italiano - English
HOME > MAMbo segnala > Archivio annuale > 2017 > Esprit Nouveau. Aperture e visite guidate padiglione di Le Corbusier

MAMbo segnala

Esprit Nouveau. Aperture e visite guidate padiglione di Le Corbusier

Padiglione Esprit Nouveau (Piazza Costituzione, Bologna)

11 novembre 2017 - 21 gennaio 2018

A quarant’anni dalla sua apertura, il padiglione Esprit Nouveau viene restituito alla città di Bologna grazie alla Regione Emilia-Romagna e al Comune di Bologna che ne hanno finanziato il restauro, completato in soli due mesi. Da sabato 11 novembre la replica, fedele in ogni dettaglio, dell'edificio ideato da Le Corbusier e Pierre Jeanneret per l'Esposizione universale di Parigi del 1925, sarà visibile al pubblico. Una convenzione tra Regione Emilia-Romagna e Istituzione Bologna Musei ne consente l'apertura tutti i sabati e le e domeniche fino al 21 gennaio 2018 (escluso 24 e 31 dicembre) dalle h 15.00 alle 18.00, con visita guidata a cura del Dipartimento educativo MAMbo alle h 15.00. A Giuliano Gresleri, al quale insieme al fratello Glauco e a José Oubrerie si deve la costruzuione del padiglione, il Comune di Bologna ha conf erito la Turrita d'oro. L'ingresso al pubblico è gratuito fino a esaurimento posti (max 50) e la partecipazione alla visita guidata è su prenotazione (tel. 051 6496611).
A ulteriore celebrazione del quarantesimo anniversario dell'edificio, il MAMbo, in stretta collaborazione con la Fondation Le Corbusier e con il fondamentale supporto della Regione Emilia-Romagna, ha curato la ristampa anastatica del volume che ne ripercorre la storia: L'Esprit Nouveau. Parigi-Bologna. Costruzione e ricostruzione di un prototipo dell'Architettura moderna, pubblicato nel 1979.