Italiano - English
HOME > Mostre > Mostre future > Cesare Pietroiusti. Un certo numero di cose/A Certain Number Of Things

Cesare Pietroiusti. Un certo numero di cose/A Certain Number Of Things

MAMbo, Sala delle Ciminiere
4 ottobre 2019 - 6 gennaio 2020

Un certo numero di cose / A Certain Number Of Things, progetto vincitore della quarta edizione di Italian Council, bando internazionale a sostegno dell’arte contemporanea italiana promosso dalla Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane (DGAAP) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, è realizzato dall’artista e docente Cesare Pietroiusti (Roma, 1955) e prevede una mostra personale al MAMbo finalizzata alla creazione di una nuova opera.
L’esposizione si caratterizza per l’articolazione in sezioni corrispondenti ad “oggetti-anno”, a partire da quello di nascita dell’artista. L’ultimo “oggetto-anno” (relativo al 2019) sarà, secondo un meccanismo di mise en abyme della mostra stessa, un laboratorio attivato grazie alla partecipazione di studenti e giovani artisti, diventando così centro di produzione di una nuova opera. L’obiettivo di tale laboratorio sarà quello di riprodurre (fisicamente, performativamente, narrativamente) tutti gli oggetti in mostra in una forma di co-autorialità, anche ideativa, con i partecipanti stessi. Il lavoro risultante - un insieme di sculture, dipinti, video, audio, fotografie, testi - avrà come istituzione di destinazione il Madre · museo d’arte contemporanea Donnaregina di Napoli.
Il progetto prevede la collaborazione con Grazer Kunstverein di Graz (Austria) e ACT/MIT (MIT program in Art Culture and Technology del Massachusetts Institute of Technology) di Cambridge, Boston (USA), sedi che ospiteranno iniziative collaterali.
A cura di Lorenzo Balbi con l’assistenza curatoriale di Sabrina Samorì.