Italiano - English
HOME > Prossimi appuntamenti > Sto al MAMbo per le Feste 2019-2020. Giornate d’Arte al Museo per bambini e...

Prossimi appuntamenti

MAMbo
27, 30, 31 dicembre 2019. 2, 3 gennaio 2020

Sto al MAMbo per le Feste 2019-2020. Giornate d’Arte al Museo per bambini e ragazzi

Durante le Feste e le vacanze scolastiche tornano le attese giornate d'arte dedicate a bambini di 5-11 anni a cura del Dipartimento educativo MAMbo. Le mostre temporanee Cesare Pietroiusti. Un certo numero di cose/A Certain Number of Things e Diana Sottosopra, a cura di Canicola, saranno lo spunto per nuove e divertenti attività di laboratorio.

A chi è rivolto: bambini dai 5 agli 11 anni.
Quando: venerdì 27, lunedì 30, martedì 31 dicembre 2019; giovedì 2, venerdì 3 gennaio 2020.
Dove: Dipartimento educativo MAMbo, via Don Minzoni 14 - Bologna.
Orari: mattina h 8.30 - 12.30; pomeriggio h 14.00 - 18.00.
Ingresso: € 15 a partecipante per ogni mattina o pomeriggio, da pagare alla cassa del museo prima dell’inizio dell’attività.
Informazioni: telefonare al numero 051 6496628 (dal lunedì al venerdì) oppure 051 6496611 (sabato e domenica).
Prenotazione: obbligatoria e valida solo via mail all’indirizzo mamboedu@comune.bologna.it da effettuare entro lunedì 23 dicembre alle ore 13 per le giornate del 2019 ed entro martedì 31 dicembre alle ore 13 per le giornate del 2020.

Le giornate d’Arte al Museo verranno attivate solo con un minimo di 8 partecipanti (massimo 30 partecipanti).

Format della mattina:
h 8.30 - 9.00 accoglienza e presentazioni
h 9.00 - 9.30 attività psicomotoria, giochi creativi, merenda
h 9.30 - 11.30 laboratorio a tema
h 11.30 - 12.00 lettura animata
h 12.00 - 12.30 gioco libero e ritiro dei bambini

Martedì 31 dicembre
mattina - Uno per tutti, tutti per uno
Sulla terra molti non pensano alle conseguenze delle proprie azioni, ma esiste un mondo “di sotto”, abitato da piccoli esseri viventi, che sta pagando per i cattivi comportamenti degli inquilini del piano di sopra... Riuscirà la giovane protagonista del fumetto Diana sottosopra a ribaltare la situazione? Una mostra, una lettura e un laboratorio collettivo per riflettere sul tema della sostenibilità ambientale e per capire quanto la collaborazione sia importante per costruire un mondo migliore, più equo e più rispettoso anche degli altri.